Come friggere in modo perfetto!

//Come friggere in modo perfetto!

Come friggere in modo perfetto!

La frittura è uno dei metodi di cottura più ghiotti da usare in cucina. Oggi vi daremo qualche suggerimento per portare in tavola tanti piatti fritti a regola d’arte: vi sveleremo qualche trucco e tanti segreti per friggere in modo perfetto!

Quando ci si presta a friggere, le prime domane sono, quale olio usare? Come faccio a far assorbire  l’olio in eccesso? Vediamo insieme nei dettagli.

Innanzitutto, bisogna scegliere l’olio. Il migliore da utilizzare per i fritti è sicuramente l’olio di oliva, ma è anche vero che ha un sapore piuttosto forte e tutto sommato le fritture con olio di oliva hanno anche un costo sostenuto. È per questi motivi che per friggere si sceglie un olio di semi, tra tutti gli oli di semi è preferibile scegliere l’olio di semi di arachide, che sicuramente è quello meno nocivo.

Come friggere in modo perfetto!

Se non utilizzate una friggitrice, che vi permette di impostare la temperatura alla quale volete che l’olio arrivi, potrebbe

risultare difficile conoscere la temperatura giusta per la frittura che normalmente si aggira tra i 170°-180°.

Per ovviare a questo problema, vi basterà farlo riscaldare e poi immergervi un pezzetto di pane, che dovrà colorarsi in poco tempo. Se vedete che impiega troppo tempo per iniziare a friggere vuol dire che la temperatura è ancora troppo bassa, diversamente se vedete che colora troppo presto e diventa molto scuro, vuol dire che la temperatura è invece troppo alta.

Ma per quanto tempo? Un fritto cuoce bene in media nel giro di 3-4 minuti (ovviamente dipende il tempo esatto dipende dalle dimensioni). Se i tempi sono superiori o inferiori potrebbe dipendere dalla temperatura dell’olio che potrebbe essere rispettivamente troppo bassa o troppo alta

Quando la frittura è ormai pronta è essenziale prenderla con una schiumarola, facendo sgocciolare l’olio dai fori e metterla su un piatto o un vassoio sul quale avete messo della carta assorbente da cucina. In questo modo farete assorbire dalla carta l’olio in eccesso, guadagnandone in termini di sapore, ma soprattutto in salute!

Spero che questo articolo vi sta stato utile e… buona frittura a tutti!

 

Vota la Ricetta:
By | 2019-02-21T14:28:36+00:00 febbraio 22nd, 2019|Consigli|

About the Author:

Emy Price
Appassionata di fotografia, disegno, manga, anime, film, e ovviamente la pasticceria e tutto ciò che comprende. Curatrice del sito e di pagine sui più importanti social network vi svelerò tutti i miei segreti.

BohemyCake Social Comment:

Send this to a friend