Descrizione

La Pasta Madre (o lievito madre) è un lievito naturale molto semplicissimo da realizzare e che da enormi risultati. Si usa soprattutto al posto degli agenti lievitanti  come quelli che occorrono per la preparazione della pizza, del pane ma anche di brioche e biscotti! I cibi lievitati con la Pasta Madre sono molto più digeribili trattandosi di un impasto fermentato in cui si sviluppano batteri e fermenti lattici che, producendo anidride carbonica, favoriscono la lievitazione naturale. Inoltre la pasta madre è un lievito “eterno” a costo zero!

Ingredienti

Per iniziare:

  • 200 gr farina 0
  • 100 ml acqua
  • 1 cucchiaino di miele (o 2 vasetti di yogurt bianco)

Per i rinfreschi:

  • farina 00
  • farina 0 o manitoba
  • acqua tiepida

Preparazione

Per iniziare la preparazione della Pasta Madre, iniziate mescolandotutti gli ingredienti per qualche minuto f fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Lasciate lievitare il composto in una ciotola coperta con un panno per 48 ore. Trascorsi i due giorni, passeremo al secondo procedimento chiamato “rinfresco” che vuol dire alimentare la pasta madre con nuova acqua e nuova farina. Pesate l’impasto e pesate lo stesso peso in farina e metà d’acqua (essempio 200 gr di pasta madre= 200 gr di farina -70 di farina 00 e 30 di farina 0 o manitoba – e 100 gr di acqua). Sciogliete la vostra pasta madre nell’acqua e dopo incorporate la farina fino a ottenere di nuovo un impasto liscio e omogeneo. Una volta compiuto questo secondo impasto, riponete il composto in un barattolo di vetro pulito a temperatura ambiente.

Pasta Madre
Pasta Madre
Pasta Madre

Dovrete effettuare il “rinfresco” per 15 giorni. Vedrete man mano che farete questo procedimento la formazione di piccoli alveoli e un leggero odore di alcool. In seguito basterà riporlo in un barattolo ermetico pulito e conservarlo in frigorifero rinfrescandolo una volta a settimana!

Pasta Madre
Pasta Madre

Conservazione

Una volta attiva, la pasta madre va conservata in frigorifero rinchiusa in un barattolo ermetico.

Consigli

La Pasta Madre può essere utilizzata per le preparazioni sia dolci che salate, ma tende a lasciare un leggerissimo retrogusto acido. La soluzione a questo problema è aggiungere, durante la preparazione, un cucchiaino di bicarbonato!

Vota la Ricetta: