Descrizione

“Il vino prepara i cuori e li rende più pronti alla passione.” [cit.]

Con questa splendida frase di Ovidio, vi presento la mia ricetta delle Tartellette al prosecco. Si tratta di un dolcetto composto da tre consistenze: il croccante del caramello, la morbidezza della bavarese e la friabilità della frolla. Vi garantisco che non sono solo belle, ma anche buonissime!

Ringrazio la De Giusti per questo profumatissimo e ottimo prosecco!

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 200 gr di farina
  • 70 gr di burro
  • 70 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • aroma di vaniglia

Per la bavarese:

  • 250 ml di prosecco De Giusti
  • 250 ml di panna
  • 100 gr di zucchero
  • 3 tuorli
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 stecca di vaniglia

Per il caramello e i decori:

  • 150 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di acqua
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • scaglie di cioccolato fondente e bianco q.b.

Preparazione

Per preparare le Tartellette al prosecco, scaldate in un pentolino il prosecco con la stecca di vaniglia e togliendolo dal fuoco prima che cominci a bollire. Intanto, in un recipiente sbattete i tuorli insieme allo zucchero, fino a farlo diventare spumoso. Eliminate la vaniglia dal prosecco, quindi versatelo lentamente sui tuorli mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete il composto nel pentolino a fuoco bassissimo portandolo a una temperatura di 82 gradi. Mescolate il composto di uova continuamente per evitare che si attacchi. Raggiunta la temperatura togliete la crema dal fuoco e trasferitela in un recipiente freddo. Unite il succo di limone e la gelatina precedentemente ammollata in acqua e strizzata. Fate raffreddare completamente. Montate la panna e incorporatela delicatamente al composto di uova fino ad ottenere un composto omogeneo. Dividete in stampini di silicone a forma sferica e riponeteli nel frigorifero per almeno 2 ore.

Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco

Ora realizzate la pasta frolla per le Tartellette al prosecco. In una ciotola lavorate burro e farina  ottenendo un composto sabbioso. Aggiungete uovo e lo zucchero e la  vaniglia. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per mezz’ora. Stendete la frolla su un piano infarinato e con un coppapasta ricavate dei cerchi e poneteli negli stampi per muffin. Bucherellate la base, mettete della carta da forno e all’interno dei ceci secchi. per mantenere la forma in cottura. Infornate a forno statico per 10 minuti a 180°. Sfornate le basi e lasciatele raffreddare completamente. Ora passiamo al montaggio, fate sciogliere il cioccolato fondente e, con l’aiuto di un pennellino, passatelo all’interno delle basi di frolla e sui bordi della stessa. Guarnite con le scagliette di cioccolato e  mettete al loro interno una sfera di bavarese al prosecco. Riponete di nuovo in frigorifero.

Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco

Ora preparate i decori in caramello. Mettete sul fuoco un pentolino con lo zucchero e due cucchiai d’acqua. Cuocete a fuoco vivo mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Non appena lo zucchero inizia a cristallizzarsi, abbassate la fiamma e continuate a mescolare. Continuate a mescolare fino a quando lo zucchero non sarà perfettamente caramellato.  Lasciate raffreddare leggermente il caramello e, su un foglio di carata forno, realizzare dei decori che andrete a posizionare sulle tartellette poco prima di servirle ai vostri ospiti!

Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco
Tartellette al prosecco

Conservazione

Conservate le Tartellette al prosecco in frigorifero per un paio di giorni.

Consigli

Fate molta attenzione quando cuocete la bavarese, essa non deve bollire. E’ consigliabile utilizzare un termometro, in quanto la temperatura non deve assolutamente superare gli 85 gradi o le uova coauguleranno!

Vota la Ricetta: