Pangoccioli fatti in casa

//Pangoccioli fatti in casa

Pangoccioli fatti in casa

Descrizione

I Pangoccioli sono una merendina prelibata e piacevole da gustare insieme a un cappuccino o una semplice tazza di latte caldo, in alternativa alle classiche brioche e ai cornetti. Quando assaggerete questi panini morbidi con gocce di cioccolato, sono sicura che non tornerete più indietro; si possono preparare per tutta la settimana, metterli in congelatore e scongelarli all’occorrenza, per averli sempre freschi e fragranti, come al bar.

Ingredienti

  • 250 gr di fatina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di latte tiepido
  • 2 bustine di lievito secco per lievitati
  • 80 ml olio di semi di girasole
  • 125 grammi yogurt bianco
  • 1 uovo
  • essenza di vaniglia q.b.
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 100 gr di gocce di cioccolato

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei Pangoccioli, Per iniziare la preparazione del Pan brioche allo yogurt, versate in una ciotola il lievito, un cucchiaino di zucchero e il latte tiepido facendo ben sciogliere il tutto. Versiate il vasetto di yogurt bianco e mescoliate. Aggiungete il restante dello zucchero, l’olio di semi di girasole, un uovo, l’essenza di vaniglia e la buccia grattugiata di mezzo limone. Mescolate molto bene il composto e poco per volta unitevi le due farine precedentemente setacciate e le gocce di cioccolato. Lavorate l’impasto per qualche minuto fino a renderlo omogeneo ed elastico. Una volta pronto, mettetelo in una ciotola ampia, fate un’incisione a croce e coprite con la pellicola e con un panno pulito. Lasciate lievitare per circa due ore o fino a che il volume dell’impasto non sarà raddoppiato. Trascorso il tempo riprendete l’impasto e lavoratelo per qualche minuto sul piano di lavoro spolverato di farina, dividetelo in piccole palline di impasto e lasciateli risposare ancora per 30 minuti. Trascorso il tempo di lievitazione, infornate i vostri Pangoccioli 15 in forno ventilato preriscaldato a 180°. Attenzione, se dovessero scurirsi troppo durante la cottura, ricopriteli con un foglio di alluminio!

Pangoccioli fatti in casa
Pangoccioli fatti in casa
Pangoccioli fatti in casa

Conservazione

Conservate i Pangoccioli in un luogo fresco e asciutto.

Consigli

Attenzione a non usare l’acqua troppo calda, si rischierebbe di far morire il lievito.

Vota la Ricetta:
By | 2019-09-17T15:14:56+02:00 Settembre 17th, 2019|Piccola Pasticceria|

About the Author:

Emy Price
Appassionata di fotografia, disegno, manga, anime, film, e ovviamente la pasticceria e tutto ciò che comprende. Curatrice del sito e di pagine sui più importanti social network vi svelerò tutti i miei segreti.

BohemyCake Social Comment:

Send this to a friend