Descrizione

Golosissima e Senza Cottura: Charlotte di pandoro, un dolce di Natale facile da realizzare, non richiede cottura e piace sempre a tutti! È facilissima da preparare, una ricetta utile per riciclare il pandoro o per presentare a tavola un dolce originale!

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • 250 gr di mascarpone
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero
  • acqua q.b.
  • liquore all’arancia q.b. (facoltativo)
  • cacao amaro q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione della Charlotte di pandoro, tagliate il pandoro a fette di circa un centimetro. Prendete una teglia per torte a cerniera e rivestite la base con pellicola trasparente (oppure direttamente nel piatto di portata del dolce) e mettete sulla base una fetta grande di pandoro e bagnatela leggermente con un composto di acqua e liquore. In caso che ci siano bambini, potete bagnarla con acqua e zucchero oppure semplicemente con del latte. Tagliate altre due fette a metà e utilizzatele per i bordi della teglia. Ora passate alla preparazione della crema. Unite il mascarpone con lo zucchero e un po’ di liquore all’arancia e lavorate bene con l’aiuto delle fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo. A parte montate la panna e unitela al composto di mascarpone. Mettete la crema all’interno dell’involucro di pandoro e livellate bene la superficie. Completate se volete con un’altra fetta di pandoro. Mettete ora la vostra Charlotte di pandoro in frigorifero per tre ore affinché la crema  si rassodi. Toglietela dalla teglia molto delicatamente e legavi intorno un nastrino che, oltre a decorarla, servirà a evitare eventuali crolli! Decorate con delle gocce di cioccolato ed ecco pronta una squisita Charlotte di pandoro perfetta da presentare a tavola durante le festività natalizie per stupire i vostri ospiti!

Charlotte di Pandoro
Charlotte di Pandoro
Charlotte di Pandoro

Conservazione

Conservate la Charlotte in frigorifero per un paio di giorni.

Consigli

Volete una Charlotte al caffè?? Vi lascio QUI la ricetta!